Chi scegliere di essere?

La nostra considerazione è riferita alla figura professionale dell’operatore telefonico e l’imprenditore, ovvero il titolare di un call center.

Oggi affrontiamo questa tematica in quanto spesso ci siamo trovati a confronto con persone che hanno l’ambizione di evolversi e passare dal ruolo di operatori a quello di imprenditori.
L’aspirazione di aprire un call center spesso trova motivazione in una meccannica molto naturale: ci si sente bravi nella vendita telefonica, magari si chiudono anche un bel pò di contratti tutti i mesi, ma si vorrebbe guadagnare di più. Questa è una riflessione corretta. Perchè fare questo per altri e non per se stessi?
Prima di compiere questo passaggio e investire tempo, energie e fondi propri, la domanda da porsi è un’altra: ho l’attitudine per gestire un call center tutto mio?

Il tema è che qualunque figura professionale rivestiamo, deve prima di tutto essere in simbiosi con la nostra personalità.

Non sempre chi è un ottimo operatore telefonico, può essere un bravo imprenditore e lo dichiariamo sulla base di 15 anni di esperienza circa nella partnership con call center teleselling e telemarketing. I carichi di impegno e responsabilità sono diversi: occorrono capacità di problem solving e di gestione di impresa, anche quando è molto piccola, totalmente differenti dal gestire le obiezioni di un potenziale cliente.

Non intendiamo scrivere il vademecum del gestore di call center perfetto, ma di certo occorrono un’ottima predisposizione alla  formazione e aggiornamenti continui, organizzazione amministrativa, capacità di gestione delle risorse e anche un minimo di solidità economica.
Il nostro consiglio è quello di rispettare i ruoli in funzione della proprie predisposizioni
Sappi che abbiamo visto anche casi al contrario: l’imprenditore che si mette al telefono per aumentare i numeri della produzione del suo call center. Alla fine si è reso conto di trovare più soddisfazione nel vendere al telefono, che nel gestire la sua struttura.

 

Concludendo

Riconosci e rispetta la tua personalità, fai ciò che ti fa sentire appagato e punta a migliorare sempre nel tuo ambito. Questo è il consiglio che sentiamo di darci oggi.

Se pensi di avere le caratteristiche per poter diventare un imprenditore e avviare il tuo primo call center, ti offriamo una Grande Opportunità: 



 

 

Se vuoi diventare anche tu nostro partner